Widgets Magazine
03:16 17 Luglio 2019
La riunione del Parlamento Europeo a Bruxelles

Europarlamento paragona media russi a Isis. Morozov: accostamento spregevole

© AP Photo / Geert Vanden Wijngaert
Mondo
URL abbreviato
24252

Il paragone dei parlamentari europei tra il contrasto dei media russi e l'opposizione allo Stato islamico è cinico e spregevole. Lo ha dichiarato il presidente del comitato parlamentare per gli affari esteri Igor Morozov.

L'antagonismo verso i media russi, nella fattispecie Sputnik e Rt, è stato all'ordine del giorno della sessione plenaria del Parlamento europeo, apertasi ieri a Strasburgo. Ciò è legato alla votazioni di mercoledì 23 novembre della risoluzione "La comunicazione strategica dell'Ue nel contrastare la propaganda di terzi", in cui si afferma che la Russia porta avanti contri l'Ue una "propaganda ostile". Gli autori hanno paragonato il contrasto della propaganda russa a quella dell'Isis.

"Questo cinismo è eccessivo. L'Aeronautica militare russa e i suoi alleati stanno combattendo l'Isis in Siria per tutta l'Europa, per l'intera comunità internazionale, affinché non ci siano più attacchi terroristici a Parigi e Bruxelles. Pertanto, trovo semplicemente spregevole l'affermazione del Parlamento europeo", ha detto Morozov.

 

Correlati:

Clima da caccia alle streghe contro i giornalisti dei media russi in Europa
Ribustini: “Il rapporto di Bruxelles sui media russi è irresponsabile e infondato”
Appello alla UE per resistere alla crescente influenza dei media russi
Tags:
Media, critiche, risoluzione, Propaganda, Sputnik, Parlamento Europeo, ISIS, RT, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik