18:22 19 Giugno 2018
Sebastopoli, Crimea

Matvienko ha parlato delle condizioni di visita delle strutture internazionali in Crimea

© Sputnik . Vasiliy Batanov
Mondo
URL abbreviato
4143

La Russia è pronta a tollerare visite in Crimea di organizzazioni internazionali, se queste visite non saranno utilizzate in "maniera politica", ha detto la portavoce del Consiglio della Federazione Valentina Matvienko, rispondendo ad una domanda che chiedeva se la Russia avrebbe ammesso osservatori in Crimea.

In precedenza è stata diffusa la notizia che un progetto di risoluzione, di cui è autrice l'Ucraina, sarà sottoposto all'esame dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Un documento che chiede alla comunità internazionale il monitoraggio della situazione riguardo i diritti umani è stato adottato dal Terzo comitato dell'Assemblea generale dell'ONU per gli affari sociali, le questioni umanitarie e culturali.

"Noi non ci opponiamo alle visite delle organizzazioni straniere in Crimea, solo se queste visite non verranno usate come strumento politico" ha detto ai giornalisti.

Correlati:

Assemblea generale dell'ONU discuterà risoluzione di Kiev sulla Crimea
Mosca avverte gli USA: risposta a nuove sanzioni contro deputati eletti in Crimea
Drone USA in missione di volo nei pressi di Donetsk e Crimea: era partito dalla Sicilia
Tags:
Risoluzione, Risoluzione, ONU, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik