12:32 10 Dicembre 2019
Xi Jinping

Cina e Italia sempre più vicine

© REUTERS / Aly Song
Mondo
URL abbreviato
664
Seguici su

Il 16 novembre, nel corso del suo viaggio verso l'America Latina il presidente cinese Xi Jinping farà tappa in Sardegna. Come riportato dalla Reuters, citando fonti di Palazzo Chigi, Matteo Renzi incotrerà il presidente cinese. I dettagli non sono stati resi noti.

Xi Jinping visiterà l'Italia per la prima volta come capo di stato. Vi era stato già nel giugno 2011 in visita ufficiale in qualità di vice presidente della Repubblica Popolare Cinese. Egli proseguirà poi il suo viaggio per visitare l'Ecuador, Perù e Cile.

Matteo Renzi aveva incontrato il leader cinese all'inizio dello scorso settembre in occasione del vertice G20 di Hangzhou (Cina). Allora Xi Jinping aveva accolto con favore la partecipazione attiva d'Italia nella creazione della Via della Seta. Renzi aveva sottolineato la disponibilità dell'Italia ad aderire al progetto e la speranza di collaborare con la Cina. Per cui è possibile che dopo l'incontro in Sardegna potrebbe essere annunciato un progetto congiunto in questo settore.

Gao Fei, docente presso l'accademia diplomatica cinese, ritiene che la missione di Xi Jinping in Italia va oltre le relazioni sino-italiane.

"Negli ultimi anni i leader della Cina e dell'Ue si scambiano continuamente visite, in quanto l'Europa ha assunto una posizione di rilievo nella diplomazia cinese. L'Italia è lo stato più importante del continente. Quest'anno è estremamente importante per le relazioni Ue-Cina il riconoscimento europeo dello status di economia di mercato dell'economia cinese dopo 15 anni di ingresso nel Wto. Dopo l'uscita del Regno Unito dall'Ue è aumentato il ruolo dell'Italia. Pertanto, le relazioni sino-italiane sono necessarie e utili per approfondire la cooperazione economica e commerciale, così come la soluzione dei problemi internazionali urgenti. L'incontro di Xi Jinping con Matteo Renzi dimostra l'importanza per le relazioni della Cina con l'Italia, così come l'apprezzamento della Cina per la cooperazione a lungo termine con l'Europa. Recentemente Cina e Italia hanno sviluppato nuove piattaforme di collaborazione. Tra queste ci sono lo sviluppo intensivo dei legami tra le piccole e medie imprese, e l'interesse della Cina ad appoggiare l'Italia nell'estradizione dei latitanti e la restituzione dei loro beni di derivazione illegale."

Correlati:

La Cina si prende l'Interpol: quali prospettive?
La Cina spera di collaborare con la nuova amministrazione americana
Russia-Cina, Putin: attendiamo visita Xi Jinping a Mosca nel 2017
Tags:
Via della Seta, Cooperazione, Incontro, relazioni Italia-Cina, Xi Jinping, Matteo Renzi, Italia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik