04:34 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-5°C
    Combattenti ISIS in Iraq

    Paesi Bassi: la sconfitta Isis minaccia sicurezza paese per foreign fighters di ritorno

    © AFP 2017/ YOUNIS AL-BAYATI
    Mondo
    URL abbreviato
    5560014

    Il livello di minaccia corrente di un possibile attacco terroristico in Olanda rimane a 4 su una scala da 1 a 5: al momento non ci sono indicatori specifici della preparazione di un attentato.

    Una sconfitta militare dello Stato Islamico in Siria e in Iraq vedrebbe il ritorno di molti jihadisti olandesi nei Paesi Bassi e ciò potrebbe rappresentare una vera e propria minaccia per la sicurezza del paese. Lo ha detto il ministero olandese per la Sicurezza e la giustizia che è anche coordinatore nazionale per l'antiterrorismo in una relazione.

    "Se il califfato dell'Isis verrà sconfitto militarmente è previsto un aumento del numero dei rimpatriati" che probabilmente rafforzerà "il movimento jihadista nazionale nei Paesi Bassi e quindi ingrandirà la minaccia che rappresenta",

    dice il rapporto, sottolineando che il movimento jihadista olandese, consta di diverse centinaia di persone e di migliaia di simpatizzanti che possono agire come terroristi, facilitatori o complici all'interno delle fila delle reti terroristiche internazionali, come Isis, al Qaeda e altri.

    Il rapporto mostra che dal 2012 e fino al 1 novembre 2016 ci sono stati un totale di circa 270 viaggiatori jihadisti, 44 di loro sono stati uccisi e circa 40 sono tornati in Olanda. Tuttavia, il livello di minaccia corrente di un possibile attacco terroristico in Ola    

    Correlati:

    Militanti Daesh addestrati a nascondersi tra i rifugiati
    Opposizione Siriana respinge Daesh in altre sei città
    Intervista a Trump: sì al muro con il Messico. Non rivelo strategie della lotta al Daesh
    Tags:
    ISIS, Minaccia terrorismo, lotta contro il terrorismo, Paesi Bassi
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik