09:51 18 Novembre 2018
Mondo

Aleppo: prove che i guerriglieri hanno usato armi chimiche

Mondo
URL abbreviato
108

I campioni raccolti sul luogo degli scontri nel quartiere Karim Jamati ad Aleppo dimostrano che i guerriglieri hanno usato armi chimiche al cloro ha dichiarato il rappresentante ufficiale del Ministero della difesa russo Igor Konashenkov.

"I campioni raccolti dagli ufficiali del Centro Scientifico di Difesa radioattiva, chimica e biologica sul luogo dello scontro confermano che i guerriglieri hanno usato armi chimiche a base di cloro" ha detto Konashenkov.

Secondo la sua dichiarazione i terroristi ad Aleppo usano il cloro contro i militari siriani e la popolazione civile abitualmente. Tuttavia nessun politico francese o inglese, che si erano pronunciati pubblicamente per la difesa dei diritti degli abitanti di Aleppo, hanno visto in questo un crimine. "Loro vedono dei colpevoli solo nelle autorità governative siriane" ha concluso il rappresentante.

Correlati:

La Russia aspetta la reazione del mondo sull'uso di armi chimiche dei ribelli siriani
Mosca trasmetterà all'OPAC le prove sull'uso di armi chimiche dei ribelli in Siria
Tags:
Armi, Guerra, Armi chimiche, Indagine sulle armi chimiche in Siria, Organizzazione per l'interdizione delle armi chimiche (Opcw), generale Igor Konashenkov, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik