Widgets Magazine
02:05 21 Luglio 2019
immigrati costa libica

Militanti Daesh addestrati a nascondersi tra i rifugiati

© REUTERS / MOAS/Jason Florio
Mondo
URL abbreviato
207

Daesh istruisce i suoi membri a mascherarsi da rifugiati, in modo che sia più facile entrare nel territorio dei paesi europei, scrive il giornale Welt am Sonntag con riferimento ai dati dell’intelligence federale della Germania.

Secondo le informazioni dei servizi segreti, ai militanti viene insegnato il corretto comportamento da mantenere durante l'interrogatori della polizia e al momento della presentazione delle domande di asilo. Tale formazione gli consente di nascondersi tra i tanti profughi e non attirare l'attenzione delle forze di sicurezza.

Come osserva la testata, gli attentati avvenuti esattamente un anno fa a Parigi, sono stati commessi da nove terroristi infiltratisi in Europa sotto la veste di rifugiati.

Correlati:

Russia, Volgograd: FSB arresta gruppo criminale sponsor del terrorismo islamico
Arrestati terroristi che pianificavano attacchi a Mosca e San Pietroburgo
L'aviazione siriana bombarda i terroristi alla periferia di Aleppo
Terroristi ucraini arrestati a Sebastopoli
Tags:
ISIS, Terrorismo, Immigrazione, Terroristi tra i profughi, Immigrazione clandestina, Medio Oriente, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik