02:19 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 10°C
    Barack Obama

    “Addio, assassino”: a Washington srotolato maxi striscione contro Obama

    © AFP 2017/ MARTIN BUREAU
    Mondo
    URL abbreviato
    589569910

    Dal ponte Arlington della capitale degli Stati Uniti, situato a meno di 1 miglio dal Pentagono, è stato srotolato un maxi striscione con la scritta “Addio, assassino!” (goodbye murderer) sullo sfondo del volto del presidente uscente Barack Obama.

    Hanno parlato di questa azione dimostrativa gli utenti dei social network, compresi gli stessi organizzatori della clamorosa iniziativa.

    "Così abbiamo deciso di dire addio all'assassino Barack Obama, che presto lascerà il suo incarico. E' responsabile della morte di migliaia di civili in Libia, Siria, Iraq, Yemen ed Ucraina. Durante la sua presidenza ha scatenato molte guerre sanguinose. Non meritava il Nobel per la Pace. Dovrebbe finire sul banco degli imputati alla corte dell'Aja," — ha twittato uno degli organizzatori di questa iniziativa.

    La notizia dello striscione è apparso anche sul portale Reddit.

    Un altro utente ha scritto su Twitter che per la grandezza dello striscione il traffico stradale scorre con difficoltà.

    Correlati:

    Mosca, da fermata bus verrà rimosso manifesto di Obama “fumatore-killer”
    "Obama Killer" protesta davanti all'ambasciata USA a Mosca
    Tags:
    Guerra, politica interna, Società, Proteste, Manifestazione, Barack Obama, Washington, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik