06:24 25 Settembre 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 3°C
    Luogo dell'espolione vicino al consolato tedesco a Mazar-i-Sharif, Afghanistan

    Afghanistan, attacco complesso al consolato tedesco di Mazar-i-Sharif

    © REUTERS/ Anil Usyan
    Mondo
    URL abbreviato
    224210

    Nessuna vittima tra lo staff.

    Un attacco avvenuto a tarda notte al consolato della Germania nel nord dell'Afghanistan ha causato sei morti e molti feriti. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, aggiungendo che nessuno del personale è rimasto ferito. Un attentatore suicida ha lanciato un camion carica di esplosivo contro il muro di cinta della sede a Mazar-i-Sharif ieri notte, causando enormi danni all'edificio e innescando uno scontro a fuoco tra uomini armati e forze di sicurezza.

    "Le mie più sentite condoglianze vanno ai familiari delle vittime, sei quelle confermate al momento — ha detto Sneinmeier —. I nostri pensieri vanno alle numerose vittime e feriti".

    Il ministro ha aggiunto che né membri dello staff tedesco né di quello afgano del consolato generale sono stati feriti. L'attacco è stato respinto dal personale di sicurezza della sede diplomatica, forze di sicurezza afgane e dai commandos tedeschi, georgiani, belgi e lettoni della missione internazionale Resolute Support.    

    Tags:
    attacco, Consolato, Germania, Afghanistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik