22:48 25 Settembre 2017
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Lanciamissili Iskander

    Distretto militare centrale equipaggiato con sistemi missilistici “Iskander-M”

    © REUTERS/ Sergei Karpukhin
    Mondo
    URL abbreviato
    4786181

    La brigata missilistica del Distretto militare centrale riceverà i nuovi sistemi tattici missilistici “Iskander-M”, ha comunicato ai giornalisti il portavoce del Distretto militare centrale Jaroslav Roshupkin.

    "Oggi nel poligono Kapustin Yar, situtato nella regione di Astrachan, si terrà la cerimonia di entrata in servizio dei sistemi missilistici in conformità col piano di attuazione della difesa 2016. Le divisioni riceveranno con i sistemi di lancio, i sistemi di supporto vitale, le istruzioni per la manutenzione, la preparazione per gli apparecchi di informazione, di trasporto, di caricamento e di comando dei veicoli militari", ha detto il rappresentante.

    Roshupkin ha sottolineato che le divisioni hanno seguito un corso di formazione e degli addestramenti per l'utilizzo dei sistemi missilistici.

    I complessi una volta giunti dalla fabbrica sono stati assemblati e messi in funzione per essere testati, dopo di che una volta assegnati gli equipaggi si procederà con i lanci missilistici di prova.

    "L'Iskander-M" è in grado di colpire con precisione bersagli ad una distanza di 500 km. Il sistema è progettato sia come difesa aerea per distruggere missili in volo, e come missile d'attacco per distruggere velivoli negli aeroporti, posti di comando e altre strutture.

    Correlati:

    Sopresa “Iskander”
    Ministri Difesa Paesi NATO discuteranno trasferimento missili russi Iskander a Kaliningrad
    Le Forze Missilistiche del Distretto Militare Orientale lanciano il missile “Iskander-M”
    Tags:
    missili, Iskander, Esercito russo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik