15:53 18 Ottobre 2018
The Admiral Kuznetsov heavy aircraft-carrying cruiser in Severomorsk. (File)

Dalle navi russe missili contro i terroristi vicino ad Aleppo

© Sputnik . Sergey Eshenko
Mondo
URL abbreviato
35880

La flottiglia della Marina Russa capitanata dalla portaerei "Ammiraglio Kusnetsov" e dall'incrociatore nucleare "Petr Velikij" è pronta a sferrare nei prossimi giorni un attacco missilistico contro le posizioni dei terroristi nella provincia di Aleppo.

Lo ha confermato al sito "Gazeta.ru" una fonte vicina al ministero della Difesa della Federazione Russa, precisando che l'obiettivo dell'attacco saranno le postazioni dei terroristi nei sobborghi della città.

"L'obiettivo principale della pattuglia aerea di stanza a Hmeinim, insieme alle navi della Marina nel Mediterraneo ed ad all'aviazione strategica di lungo raggio di stanza in Russia è quello di compiere degli attacchi missilistici e aerei contro le postazioni dei gruppi armati che cercano di entrare in Aleppo." — afferma la fonte citata da Gazeta.ru

La fonte inoltre ha precisato che per nell'operazione verrano impiegati missili Kalibr, senza precisare da quali navi verranno lanciati.Tra le navi della Marina russa attualmente nel Mediterraneo non ve n'è nessuna che a bordo può montare i missili marini 3M-14 "Kalibr-NK". Nei nuovi raid contro i terroristi potranno essere impiegati i missili "Kalibr-PL", lanciati da sottomarini.

 

Tags:
Aleppo, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik