02:38 19 Ottobre 2018
Panorama di Budapest, Ungheria.

Ungheria, l’ultra-destra appoggia la riforma della Costituzione

© Sputnik . Yurij Kaver
Mondo
URL abbreviato
5140

Gli esponenti del Movimento per un'Ungheria Migliore hanno annunciato che sosterranno l’iniziativa del Primo ministro di modificare la Costituzione introducendo il divieto delle quote europee di ridistribuzione dei migranti. Lo ha reso noto la Reuters.

In precendenza, a favore della proposta di revisione della Costituzione hanno votato 131 parlamentari della coalizione di destra capeggiata dal Primo ministro Viktor Orban. Tuttavia non è stato raggiunto il numero minimo di voti per procedere.

Il due ottobre in Ungheria si era tenuto il referendum sulla redistribuzione dei profughi nei paesi dell'Ue, rivelatosi inutile per il mancato raggiungimento del quorum.

Stando ai piani della Commissione europea, l'Ungheria dovrebbe accogliere 2.300 migranti per i prossimi due anni.

Correlati:

L'Ungheria sta per citare in giudizio la Commissione Europea per quote migranti
Difesa della Identità e Sovranità nazionale: i concetti base in Costituzione dell’Ungheria
Gran Bretagna, Ungheria, Colombia:i referendum che hanno smentito le posizioni dai Governi
Tags:
Costituzione, ultra-destra, riforma, appoggio, Riforma costituzionale, quote migranti, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik