17:34 19 Ottobre 2018
Cacciatorpediniere classe Zumwalt

I nuovi cacciatorpedinieri della US Navy sono disarmati

© Foto : Public domain
Mondo
URL abbreviato
13240

Le munizioni per i cannoni del nuovo cacciatorpediniere americano classe Zumwalt sono le più costose di sempre: ogni proiettile costa 800.000 dollari. Lo riporta il Defense News.

Secondo la pubblicazione, il prezzo delle munizione si è innalzato dopo che il numero dei cacciatorpedinieri da produrre è stato tagliato: da 28 navi iniziali si è passati a sette per poi fermarsi a tre.

Ogni cacciatorpediniere classe Zumwalt monta due cannoni da 155 mm che possono utilizzare soltanto un unico tipo di proiettili: i LRLAP (Long Range Land-Attack Projectile).

Il DN osserva che sia il cannone sia il proiettile godono di ottima reputazione tra i maggiori sviluppatori tecnologici. Tuttavia la US Navy intende rinunciarvi per via del costo tanto elevato.

I militari americani sono già alla ricerca delle eventuali alternative. Il problema è che i cannoni dei Zumwalt sono progettati solo per i LRLAP. Trovare una munizione simile della stessa misura è quasi impossibile, bisognerebbe apportare delle modifiche radicali.

Ma si tratta di modifiche che non posso essere apportare in tempi brevi, quindi i Zumwalt entreranno in servizio senza munizioni.

Correlati:

Russia, la Marina riceverà nel 2016 oltre 40 navi
Russia doterà le navi della Marina Militare con sistema anti-missile “Thor”
Le navi russe nella Manica ricordano a Londra l'incubo del ”vecchio nemico”
Tags:
Zumwalt, cannone, proiettili, munizioni, cacciatorpediniere, US Navy, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik