Widgets Magazine
01:32 18 Luglio 2019
Logo Interpol

Poliziotto russo potrebbe essere scelto vice-direttore dell'Interpol per la prima volta

© AFP 2019 / ROSLAN RAHMAN
Mondo
URL abbreviato
1130

Il generale del corpo di polizia Alexander Prokopchuk, capo della delegazione russa all'85esima assemblea generale dell'Interpol iniziata a Bali e direttore dell'Ufficio centrale nazionale dell'Interpol russo presso il ministero dell'Interno, è in corsa per la carica di vice-segretario, ha riferito a RIA fonte Novosti una fonte nella delegazione.

"In caso di successo un cittadino russo ricoprirà questa posizione per la prima volta dopo l'adesione del nostro Paese all'Interpol oltre un quarto di secolo fa," — ha detto.

In precedenza era stato riferito che a Bali durante i 4 giorni del congresso più di 1.300 rappresentanti di 161 Paesi membri dell'Interpol avrebbero discusso 3 temi: lotta contro il terrorismo, contro il crimine organizzato e contro la criminalità informatica.

"Prima di tutto i partner stranieri ci guardano e tengono conto della nostra esperienza, dal momento che nella lotta contro il terrorismo usiamo tutti gli strumenti disponibili dell'organizzazione e partecipiamo attivamente ad progetti internazionali dell'Interpol", — ha sottolineato la fonte.

L'assemblea generale dell'Interpol prevede di adottare diversi documenti politici, inoltre nella sua agenda c'è spazio a temi per l'elaborazione della concezione di lotta contro la criminalità organizzata internazionale e la criminalità informatica.

"In relazione alla criminalità organizzata, la Russia ha una posizione molto buona: siamo leader nel progetto "Millenium" dell'Interpol, il cui scopo è quello di monitorare le attività di tutti i capi delle organizzazioni criminali mondiali. Ogni anno con il nostro intervento in Paesi esteri vengono consegnate in Russia 50 persone ricercate con l'accusa di aver commesso crimini particolarmente gravi", — ha aggiunto la fonte.

"Finalmente l'Interpol riconosce il ruolo importante della Russia nella protezione del patrimonio culturale del mondo: per la prima volta dopo la fine dell'assemblea su proposta dell'Interpol e con il supporto del ministero dell'Interno russo San Pietroburgo ospiterà la conferenza internazionale dell'organizzazione sul tema della lotta contro i crimini diretti contro i valori culturali e storici. Il tema principale discusso saranno gli sforzi della comunità internazionale, guidata dalla Russia, per la tutela del territorio della Siria, in particolare di Palmira," — ha concluso l'interlocutore dell'agenzia.

Correlati:

Siria, raid russi uccidono 250 terroristi vicino a Palmira
"Il concerto di Palmira è la risposta alle illazioni USA sulla sua liberazione"
A Palmira arrivata delegazione dei rappresentanti permanenti dell'UNESCO
Tags:
hacker, Terrorismo, Criminalità, Criminalità organizzata, Interpol, Polizia, Alexander Prokopchuk, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik