Widgets Magazine
21:50 15 Ottobre 2019
Londra

Londra, ambasciata russa bacchetta le autorità per il mancato supporto durante le proteste

© flickr.com / Javier Díaz Barrera
Mondo
URL abbreviato
32332
Seguici su

L’ambasciata russa ha inviato una nota al Ministero degli esteri britannico nella quale esprime preoccupazione per la riluttanza delle autorità britanniche di garantire il buon funzionamento e la sicurezza della rappresentanza diplomatica.

«Oggi, 3 novembre, un gruppo di manifestanti ha bloccato il funzionamento dell'ambasciata: l'ingresso alla sezione consolare è stato disseminato di pezzi di manichini e i contestatori si sono incatenati all'ingresso dell'ambasciata», si legge nella nota.

Nel documento di sottolinea che al personale di servizio e ai visitatori è stato impedito l'accesso all'ambasciata, e la sicurezza della struttura è stata compromessa.

«La polizia si è limitata ad osservare oziosamente le azioni provocatorie e vandaliche dei manifestanti», lamenta la rappresentanza diplomatica nella sua nota.

I manifestanti hanno messo k.o. le linee telefoniche dell'ambasciata con un massiccio attacco di telefonate a vuoto.

Per i diplomatici russi, la protesta è stata attentamente pianificata.

 

Correlati:

Il Regno Unito dovrebbe cambiare politica sulla Siria invece di criticare la Russia
Boris Johnson esclude la normalità nei rapporti tra Russia e Gran Bretagna
In Gran Bretagna chiedono di piantarla con la propaganda contro la Russia
Tags:
critiche, ambasciata, nota, Sicurezza, Proteste, Gran Bretagna, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik