21:30 21 Maggio 2019
Hillary Clinton

Usa, le agenzie d’intelligence estere hanno verosimilmente violato il server della Clinton

© REUTERS / Carlos Barria
Mondo
URL abbreviato
5120

Michael McCaul, direttore del House Homeland Security Committee, ha accusato di «alto tradimento» Hillary Clinton per la gestione delle email quando era a capo del Dipartimento di stato.

«Ha svelato [informazioni sensibili] ai nostri nemici. I nostri avversari hanno queste informazioni molto sensibili…Secondo me, francamente si tratta di alto tradimento», ha dichiarato McCaul alla trasmissione Fox & Friends giovedì mattina.

McCaul ha raccontato che il direttore dell'Fbi James Comey gli aveva confidato in precedenza che gli avversari esteri verosimilmente avevano avuto accesso al server della Clinton. Quando Comey aveva discusso pubblicamente lo scorso luglio del caso Clinton delle email, egli aveva detto pure che malgrado non ci siano prove della violazione del server da parte di attori ostili è possibile che lo abbiano fatto.

 

Correlati:

USA, Hillary Clinton sotto torchio dall'FBI: che strategia hanno servizi segreti e lobby?
Presidenziali Usa, Clinton: se perdo non contesterò il risultato
Usa 2016, sondaggio: per elettori Trump più onesto della Clinton
Tags:
tradimento, violazioni, email, caso Clinton email, Elezioni presidenziali USA 2016, FBI, Hillary Clinton, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik