15:59 15 Novembre 2019
Hillary Clinton e Donald Trump durante i dibattiti

Trump vuole collaborare con la Russia, Clinton è pronta alla guerra

© AP Photo / Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
7262
Seguici su

"Per la prima volta in vita mia, saremo in grado di fare una scelta tra i due approcci degli USA nelle relazioni con la Russia" ha detto Dana Rorabaker in un'intervista all'agenzia Sputnik.

Il candidato alla presidenza Donald Trump si concentra sulla cooperazione con la Russia, mentre il candidato democratico Hillary Clinton vede nella Russia il nemico, ha detto la presidente della sottocommissione della Camera dei rappresentanti per l'Europa, Eurasia Dana Rorabaker.

"Per la prima volta in vita mia, saremo in grado di fare una scelta tra i due approcci degli USA nelle relazioni con la Russia" ha detto Rorabaker in un'intervista all'agenzia Sputnik.

La deputato ha sottolineato le differenze fondamentali nell'approccio di Trump e Clinton; quest'ultima, secondo lei, considera la Russia da sempre come un nemico.

"Sembra che le persone stiano cercando di non notare che Donald Trump è il candidato che favorirà la pace, che vuole lavorare con la Russia per la pace in tutto il mondo, e Hillary è la candidata per la guerra, che vuole relazioni ostili con la Russia" ha detto aggiunto, esprimendo sorpresa, perché a questo problema non è stata data attenzione durante la campagna elettorale.

L'elezione del nuovo Presidente si terrà l' 8 novembre. I principali candidati alla presidenza degli Stati Uniti sono il rappresentante del partito Democratico, Hillary Clinton, e il repubblicano Donald Trump.

Correlati:

Trump accusa il Procuratore Generale di violare la legge incontrandosi con Bill Clinton
Wikileaks: senatore chiede a John Podesta di evitare la presidenza di Trump
Sondaggio del Los Angeles Times a sorpresa: Trump in vantaggio sulla Clinton
Tags:
Elezioni, governo, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik