14:12 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Immigrati usano i loro telefoni in una mensa nella bassa sassonia

    Quattro mogli e 23 bambini valgono 360 000 euro all’anno?

    © REUTERS/ Fabian Bimmer
    Mondo
    URL abbreviato
    5148708

    È vero che un profugo siriano con quattro mogli e 23 bambini riceve dal governo tedesco un aiuto finanziario di 30 000 euro al mese? “È una cifra inventata”, ha detto il sindaco della città di Montabaur Edmund Schaaf in un'intervista con Sputnik.

    Recentemente il quotidiano tedesco Bild e il quotidiano inglese The Sun hanno scritto la storia di un rifugiato siriano che è arrivato con le sue quattro mogli e 23 bambini in Germania. The Sun ha affermato, riferendosi ad un blog sul sito del sindacato dei datori di lavoro tedesco, che la sua famiglia riceve una assistenza finanziaria mensile pari a 30mila euro.

    Il sindaco ha detto che dopo l'arrivo in Germania, la famiglia è stata divisa in quattro cosiddetti «gruppi bisognosi». Le quattro mogli vivono tutte separate con i propri figli. Due di loro vivono in prossimità di Montabaur e le altre due non lontano da Coblenza. Il padre in conformità alla legge tedesca ha designato una delle 4 donne come moglie e vive con lei e i loro figli. Nel frattempo, lo status di rifugiati è cambiato, e ora stanno per avere un permesso di soggiorno e ricevono dal centro di occupazione un'indennità di disoccupazione. Adesso entrerà in gioco il centro per l'impiego che dovrà assegnare un posto di lavoro se il rifugiato non dovesse riuscire a trovarne uno autonomamente.

    "Dopo di che, secondo la legge tedesca, un rifugiato è tenuto egli stesso a trovare un altro lavoro se non vuole perdere i benefici", ha spiegato Schaaf. "Comunque questo verrà risolto dal centro per l'impiego".

    Secondo la legge per la tutela della privacy non è possibile dare i dati precisi su quanto prendano in sussidi i rifugiati, ma su internet ci si può fare un'idea. Sulla pagina HartzIV.org viene indicato che aimaggiorenni appartenenti ad un "gruppo di bisogno" spettano 364 euro. Mentre alle esigenze dei minori dai sei ai quattordici anni una somma di 270 euro.

    Secondo Schaaf in conformità alla legge di aiuti per i rifugiati, nel capitolo "gruppi bisognosi" viene stimata una somma abbastanza alta. Riguardo questo precisa che il sussidio varia in base all'età di adulti e bambini. Per quanto riguarda la somma di 30 000 euro il sindaco ha detto:

    "Questo vale per tutti i rifugiati, indipendentemente dal dove e come abbiano vissuto prima di arrivare in Germania, in famiglia o meno. Ogni singolo bambino e ogni persona, in generale, ottiene l'importo corrispondente. Tale somma, secondo me, non è realistica, e qualsiasi indagine confermerebbe le mie parole. Si tratta semplicemente di un dato campato in aria".

    Il quotidiano Rhein-Zeitung ha scritto nel mese di agosto un articolo sui problemi dell'integrazione dei rifugiati, in quanto i figli maschi avrebbero cercato all'inizio di proibire alle sorelle di andare a scuola. Ora, secondo il sindaco, tutti i bambini frequentano la scuola o gli asili locali.

    "Al momento non so di eventuali problemi nel nostro territorio", ha aggiunto.

    Correlati:

    Le pensioni degli italiani? le pagano gli immigrati
    Attrazioni separate per uomini e donne dopo molestie sessuali immigrati in aquapark
    Guardie di frontiera bulgare fermano 65 immigrati provenienti dalla Turchia
    Tags:
    Immigrazione, Sussidio, immigrazione, The Sun, Bild, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik