09:29 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    Navi della Marina Militare russa

    Shoigu: le nostre portaerei passano nel Mediterraneo

    © AFP 2017/ OLGA MALTSEVA
    Mondo
    URL abbreviato
    193701351

    La traversata delle nostre navi ha causato scalpore tra i partner occidentali. Ma soprattutto ci ha sorpreso la posizione dei singoli Paesi, che, sotto la pressione degli USA e NATO hanno dichiarato pubblicamente di rifiutare l'ingresso delle nostre navi da guerra nei loro porti, ha detto Shoigu.

    La traversata delle navi della Federazione russa nel Mediterraneo hanno causato scalpore in Occidente, ha sorpreso Paesi sotto pressione degli USA e  NATO, ha detto in una teleconferenza il Ministro della Difesa russo, il generale dell'esercito Sergeij Shoigu.

    "La traversata delle nostre navi ha causato scalpore tra i partner occidentali. Ma soprattutto ci ha sorpreso la posizione dei singoli Paesi, che, sotto la pressione degli USA e NATO hanno dichiarato pubblicamente di rifiutare l'ingresso delle nostre navi da guerra nei loro porti" ha detto Shoigu.

    Il Minstro ha ricordato che la scorsa settimana la portaerei russa, con il gruppo guidato dall'incrociatore Pietro il Grande, è passata ad est dall'Atlantico al Mediterraneo.

    "Dal 27 al 29 ottobre le unità navali hanno fatto rifornimento, tutto risulta a norma" ha aggiunto.

    Correlati:

    Il Pentagono commenta l’esercitazione a sorpresa della Marina militare russa
    Perchè la presenza della Marina russa negli oceani preoccupa la NATO?
    Nave di pattugliamento della Marina russa entra nel Mediterraneo
    Tags:
    Esercitazioni, esercitazioni, marina russa, Sergej Shoigu, Mediterraneo
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik