23:43 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    I soldati della NATO alla cerimonia dell' apertura delle esercitazioni 'Saber Strike 2015' in Lituania.

    Times: i lituani insegnano ai militari britannici come combattere la "propaganda"

    © AP Photo/ Mindaugas Kulbis
    Mondo
    URL abbreviato
    6476013

    La parte russa non solo una volta ha osservato che la guerra dell'informazione è stata dichiarata dallo stesso Occidente.

    I militari lituani di un'unità speciale insegnano ai loro colleghi britannici come "identificare e contrastare i tentativi della Russia di manipolare l'opinione pubblica", riferisce il quotidiano Times.

    In questa operazione sono impegnati i soldati della 77 ° brigata, "una nuova divisione dell'esercito britannico, che si occupa di lotta dell'informazione" si legge nell'articolo.

    "Il Regno Unito ha da imparare sulla campagna di disinformazione, che è stata dichiarata contro la Lituania", scrive il Times citando una fonte anonima militare.

    Secondo lui, "la Russia attacca la Gran Bretagna già da molto tempo". Come si legge sul Times, questa è una tattica, che i "Governi utilizzano per ottenere effetti senza l'uso della forza militare".

    In precedenza a Washington il Centro di analisi delle politiche europee (CEPA) e il centro di analisi Legatum Institute hanno pubblicato uno studio dedicato alla guerra con la Russia. Gli autori dello studio sostengono che la Russia avrebbe attaccato i valori europei e la democrazia, e combatte per "le menti degli europei".

    Secondo l'ambasciatore della Russia presso l'Unione Europea Vladimir Chizhov, il significato di informazione d'opposizione "opera in maniera completa, con vari metodi di contenimento" di Mosca. La parte russa non solo una volta ha osservato che la guerra dell'informazione è stata dichiarata dallo stesso Occidente.

    Correlati:

    Ucraina, Lituania stanzia 20mila euro per aiuti umanitari
    Incidente nel Mar Baltico, la Lituania rimprovera la Russia
    La reazione dell’ambasciata russa alla fornitura di armi della Lituania all’Ucraina
    Tags:
    Propaganda, Propaganda, Esercito, Lituania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik