23:00 22 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
10129
Seguici su

I terroristi hanno bombardato le posizioni dell'esercito siriano e delle milizie filo-Assad a sud-ovest di Aleppo con granate contenenti gas velenosi, hanno riferito a RIA Novosti i combattenti delle milizie governative.

"I ribelli hanno attaccato le nostre posizioni presso l'accademia militare "Assad" con missili artigianali contenenti gas velenosi. Ancora è difficile dire quale sostanza chimica sia stata utilizzata", — ha rivelato all'agenzia.

Da 3 giorni i jihadisti attaccano le posizioni delle forze governative a sud-ovest di Aleppo. Le forze fedeli ad Assad sono riuscite a respingere 2 offensive. Tuttavia nei pressi dell'accademia militare si continua a combattere duramente.

Secondo l'intelligence militare siriana, durante la pausa umanitaria sono stati trasferiti 8mila combattenti dalle forze jihadiste nei quartieri settentrionali e meridionali di Aleppo.

Correlati:

Forze di Assad resistono ad Aleppo: uccisi oltre 500 jihadisti
Islamisti all'attacco, kamikaze e bombe contro l'esercito siriano ad Aleppo
Siria, i guerriglieri intensificano i bombardamenti su Aleppo
Siria, Russia: Bombardamenti ad Aleppo hanno ucciso 43 civili e ferito 96 in 72 ore
“La conquista di Aleppo dell'esercito siriano farà riprendere i negoziati”
Tags:
Terrorismo, Opposizione siriana, Armi chimiche, Bombardamenti in Siria, crisi in Siria, Al-Nusra, Esercito della Siria, Aleppo, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook