18:48 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
14271
Seguici su

La dichiarazione della Corea del Nord sulla capacità di condurre un attacco nucleare preventivo contro gli Stati Uniti è una minaccia reale e dovrebbe essere oggetto di discussione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

Lo ha dichiarato il presidente della commissione Esteri del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo, ndr) Konstantin Kosachev.

In precedenza in una intervista con la NBC un alto funzionario nordcoreano aveva detto che Pyongyang sarebbe stata pronta ad un attacco nucleare preventivo contro gli Stati Uniti se Washington avesse mobilitato le sue forze nucleari contro la Corea del Nord.

Dal 10 al 15 ottobre Stati Uniti e Corea del Sud hanno condotto le esercitazioni "Invincible Spirit 2016", con lo scopo di esercitare pressione morale sulla Corea del Nord, nonché per elaborare piani d'attacco contro gli obiettivi nucleari e missilistici nordcoreani, così come contro le strutture in cui si potrebbe nascondere la leadership del Paese. Le esercitazioni si sono concluse senza provocazioni da parte di Pyongyang.

Correlati:

Relazioni Usa-Corea del Nord, prospettive per il futuro
Usa, Kerry: presto nostro Sistema di difesa balistica in Corea del Sud
Pentagono intima alla Corea del Nord lo stop dei test sui missili balistici
Missili americani in Corea del Sud, Pechino: minacciano la nostra sicurezza
Le sanzioni contro la Corea del Nord accelerano il suo programma nucleare
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Armi nucleari, Consiglio di Sicurezza ONU, Konstantin Kosachev, Penisola coreana, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook