02:21 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    Estrazione petrolio

    Trovato pozzo petrolifero davanti coste della Bulgaria

    © Sputnik.
    Mondo
    URL abbreviato
    0 82454

    Nel mar Nero è stato scoperto un pozzo petrolifero di fronte alle coste della Bulgaria ha comunicato il vice premier Tomislav Donchev.

    "La compagnia Total ci ha comunicato nel deposito "Khan Asparuh" è stato trovato petrolio", ha detto Donchev durante un incontro per le spese governative dell'anno prossimo. Non ha dato informazioni più precise.

    Il giacimento "Khan Asparuh" si trova nel mar Nero a 130 km da Varna ed è situato su una superficie di 14220 km quadrati. Anche si trova in prossimità del deposito rumeno "Nettuno", che ha riserve di circa 84 miliardi di metri cubi di gas. All'esplorazione del deposito provvede un consorzio, il quale ha vinto un concorso per la ricerca di petrolio e gas nel mar Nero. Il 40% di esso appartiene alla compagnia petrolifera francese Total, il 30% all'austriaca OMV e il 30% alla spagnola Repsol. Le successive trivellazioni per raggiungere il deposito "Khan Asparuh" verrà condotta dal vascello Noble Globetrotter II. La profondità a cui si trova il giacimento è di circa 6000 metri, dei quali 4000 si trovano sotto il fondale marino.

    Il programma di investimento del consorzio per la ricerca dei giacimenti nel mar Nero è stimato di ammontare a 260 milioni di dollari e prevede la perforazione di tre pozzi.

    Correlati:

    Petrolio, Cremlino: intensi colloqui per stabilizzare mercato
    Petrolio, ministro Venezuela a Mosca
    Ministro saudita: USA non parteciperanno agli accordi dei paesi produttori di petrolio
    Tags:
    Mar Nero, Petrolio, Petrolio, Total, Bulgaria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik