11:14 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 8°C
    Vladimir Putin alla 13esima sessione del Club Valdai

    Rating di Putin e del Governo in salita, lo rivelano i sondaggi

    © Sputnik. Maxim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    101273240

    Il massimo sostegno e approvazione dei russi lo hanno anche le forze Armate (83,5%). Negli ultimi dieci anni questa cifra è aumentata della metà, era 44% ad ottobre 2006.

    Il processo di decremento dell'indice di gradimento del Presidente russo Vladimir Putin e del Governo russo si è fermato: nei mesi di settembre e di ottobre hanno cominciato a crescere, come le valutazioni sulla Duma di Stato e sul Consiglio della Federazione, dice il risultato di un sondaggio Wciom.

    Secondo il sondaggio, il tasso di approvazione del Presidente da agosto a ottobre è salito da 78,7 a 81,8%. Anche la valutazione positiva del lavoro del Governo è aumentata dal 53,6 al 58,3%.

    Nel mese di ottobre si è registrato un aumento dell'approvazione dell'attività della Duma di Stato (39,7 nel mese di settembre, 45,5% nel mese di ottobre) e del Consiglio della Federazione (dal 42,1 al 46,4%). Le percentuali di valutazioni negative dell'attività della Duma di Stato e del Tribunale sono diminuite: da 42,8% nel mese di settembre al 34,8% nel mese di ottobre, dal 31,2% al 25,8% per il secondo. Nel mese di settembre, sullo sfondo delle elezioni parlamentari, le valutazioni si sono spostate nella percentuale di risposte negative che superavano le positive, nel mese di ottobre sono tornate come prima, dice il sondaggio.

    Le valutazioni di approvazione delle Istituzioni pubbliche non sono cambiate. Ad eccezione che per l'opposizione, che dopo un picco nel mese delle elezioni cioè col 36,4% a settembre, ha visto diminuite le sue valutazioni che sono scese alle quote di prima, 31,6% ad ottobre. Il lavoro dei partiti politici in generale rende soddisfatti il 45,1% dei russi, diversa opinione ha il 32,4%.

    Tra gli altri istituti, il massimo sostegno e approvazione dei russi lo hanno le forze Armate (83,5%). Negli ultimi dieci anni questa cifra è aumentata della metà, era 44% ad ottobre 2006. Anche la maggior parte degli intervistati valuta positivamente il lavoro della Chiesa Ortodossa russa (70,4%), in media il 60,5%.

    "Sullo sfondo di un deterioramento della situazione economica nel periodo di gennaio-agosto di quest'anno, con il benessere sociale diminuito, le valutazioni sulle autorità pubbliche erano negative. La situazione economica è diventata stabile dopo l'estate e, in seguito a questo, con ritardo di un paio di mesi, si è fermato il processo di diminuzione del benessere sociale".

    "A settembre la stabilizzazione della vita quotidiana ha fatto migliorare il trend" ha commentato così i risultati della ricerca, il direttore generale Valery Fedorov.

    Il sondaggio è stato condotto il 22-23 ottobre in 130 centri abitati, 46 regioni e Repubbliche, 8 distretti federali della Russia. Il campione era di 1,6 mila di persone.

    Correlati:

    L'esercito russo avrà il suo “Terminator” cingolato
    Paschoal: Putin è il leader più forte del mondo
    Putin al Forum Valdai, 3 ore di risposte in 15 citazioni
    Tags:
    Sondaggio, Sondaggi, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik