14:18 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Masoud Barzani, il presidente del Kurdistan iracheno

    Mosul, presidente Kurdistan: serviranno altri tre mesi per liberare città

    © AP Photo/ Uncredited
    Mondo
    URL abbreviato
    544453

    Disponibili a intervenire se Baghdad e coalizione a guida Usa ce lo chiederanno.

    Per liberare Mosul serviranno altri tre mesi. Lo ha detto il presidente della regione irachena del Kurdistan, Masoud Barzani.

    "L'Isis ha centinaia di aspiranti kamikaze e questo rappresenta un grande pericolo durante gli attacchi. Se va tutto bene mi aspetto che la città possa essere liberata in tre mesi" ha detto Barzani al quotidiano Bild.

    I Peshmerga curdi non parteciperanno all'offensiva su Mosul in base all'accordo tra il governo di Baghdad e la Coalizione a guida statunitense.

    "In ogni modo laddove si trovasse un nuovo accordo e ce lo chiederanno, saremmo pronti".    

    Correlati:

    Mosul, prolungata missione portaerei francese Charles de Gaulle fino a dicembre
    Daesh può sgretolare la coalizione a Mosul
    Aviazione USA colpisce una scuola per ragazze a Mosul
    Tags:
    liberazione, Masoud Barzani, Mosul, Kurdistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik