04:07 16 Dicembre 2017
Roma+ 9°C
Mosca+ 2°C
    Damage is seen inside 'Syria, The Hope' school on the outskirts of the rebel-controlled area of Maaret al-Numan town, in Idlib province, Syria June 1, 2016

    Siria, Russia non responsabile dell’attacco in una scuola a Idlib

    © REUTERS/ Khalil Ashawi
    Mondo
    URL abbreviato
    6152

    Sono rimasti uccisi almeno 22 bambini e 6 insegnanti.

    La Russia non ha nulla a che fare con l'attacco in una scuola nella provincia di Idlib, in Siria, e invita le istituzioni internazionali a indagare sull'incidente. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

    All'inizio della giornata, il direttore esecutivo dell'Unicef, Anthony Lake, ha detto che almeno 22 bambini e sei insegnanti sono stati uccisi in un attacco a un compound, a Idlib, al cui interno si svolgevano le lezioni.    

    Correlati:

    Il Pentagono riconosce la professionalità della Russia in Siria
    Siria, Zakharova: Occidente cinico che accusa la Russia per la crisi umanitaria
    Tags:
    Vittime, attacco, UNICEF, Anthony Lake, Maria Zakharova, Idlib, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik