07:54 21 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-7°C
    Aleppo, Siria

    Amnesty International: 300 vittime in Siria a causa della coalizione

    © AFP 2018/ George Ourfalian
    Mondo
    URL abbreviato
    6011

    L’organizzazione internazionale per i diritti umani Amnesty International ha comunicato che in due anni sono morte circa 300 persone in Siria a causa dei raid aerei della coalizione capeggiata dagli americani.

    "Le forze della coalizione guidata dagli USA che hanno condotto raid aerei in Siria, dovrebbero condurre un'indagine approfondita sulle dichiarazioni di vittime civili causate dai loro attacchi aerei e di divulgarne i risultati. A causa di 11 raid aerei condotti dalla coalizione sono rimaste uccise circa 300 persone in due anni di combattimenti contro il gruppo terroristico Daesh" comunica Amnesty International.

    L'organizzazione per i diritti umani ha inviato un memorandum del ministero della Difesa degli Stati Uniti sui dati rilevati, ma non ha ancora ricevuto una risposta. Secondo le informazioni dell'organizzazione, le forze della coalizione hanno iniziato delle indagini interne per quanto riguarda almeno 2 degli 11 raid aerei che hanno causato vittime tra la popolazione. Tuttavia dal 26 settembre a oggi, il Comando Centrale USA (responsabile per il Medio Oriente) ha ammesso che solo un civile è rimasto ucciso.

    "Temiamo che la coalizione guidata dagli USA, sottostimi significativamente i danni e le sofferenze provocati al popolo siriano" ha dichiarato Lynn Maalouf, vice direttore per le indagini dell'ufficio regionale di Amnesty International a Beirut".

    Gli USA e i loro alleati dal 2014 hanno condotto attacchi aerei contro i guerriglieri di Daesh in Siria senza il permesso del governo. Inoltre, le forze statunitensi stanno sostenendo "l'opposizione siriana moderato" che si oppone ai terroristi.

    Correlati:

    Siria, attacco ai civili. La Russia: abbiamo le prove che inchiodano i responsabili
    Siria, più di 100 vittime civili ad Aleppo dall’inizio di agosto
    Siria, i bombardamenti della coalizione continuano a falciare civili
    Tags:
    Civili, Bombardamenti, Guerra, Amnesty International, Coalizione USA anti ISIS, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik