23:15 21 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-5°C
    Sistemi missilistici terra-aria S-300

    Paesi CSI: iniziate esercitazioni militari antiaeree

    © Sputnik. Uriy Shipilov
    Mondo
    URL abbreviato
    1210

    Una esercitazione di dimensioni mastodontiche dell’aviazione e sull’utilizzo di sistemi antiaerei è iniziata sul territorio di sette nazioni della Comunità degli Stati Indipendenti, che comprende il dispiegamento di 130 punti di comando e circa 100 aerei da guerra ha comunicato il dipartimento per le comunicazioni del Ministero della difesa russo.

    Durante le esercitazioni prenderanno parte le forze antiaeree e del personale militare della Russia, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan. La direzione e il comando delle difese antiaeree coinvolte nell'esercitazione verrà effettuato dal centro di controllo delle forze aeree e spaziali della Russia nella regione di Mosca.

    "Alle ore 8.00 del 26 ottobre, più di 130 centri di comando e centri direzionali di sette paesi membri del CIS hanno iniziato a lavorare sul miglioramento della cooperazione tra i centri di comando del sistema di difesa aerea integrata del CIS" è stato dichiarato in un comunicato.

    Durante l'esercitazione prenderanno parte 100 dell'aviazione militare tra i quali: i caccia SU-27, Mig-29, Mig-31, i caccia-bombardieri SU-24. SU-34, gli aerei di attacco al suolo SU-25, i bombardieri strategici TU-22, TU-160, TU-95 e gli elicotteri KA-27, MI-8 di tutte e sette le nazioni partecipanti.

    Durante l'addestramento verranno simulati eventi come la violazione dello spazio aereo e dei confini nazionali, dirottamento di un aereo e l'assistenza equipaggi di aeromobili in difficoltà. Inoltre, gli equipaggi delle aviazioni del CIS terranno reciproco supporto per le manovre nello spazio aereo della Russia, Bielorussia, Kazakistan e Armenia per segnalare eventuali invasori dei rispettivi confini.

    L'esercitazione è iniziata con l'addestramento delle forze antiaeree delle regioni dell'Europa orientale e dell'Asia sul rilevamento dei punti di controllo strategico del nemico e la loro eliminazione. Questo ruolo è assunto dai bombardieri strategici TU-160, TU-95MS e TU22M3.

    Correlati:

    Per la prima volta paracadutisti russi prendono parte ad esercitazioni militari in Africa
    Shojgu: le esercitazioni militari russe non sono una minaccia per nessuno
    In Serbia iniziano le esercitazioni militari aeree congiunte con la Russia
    “Le esercitazioni militari hanno messo in chiaro che la Russia non cederà la Crimea”
    Tags:
    Difesa antimissile, Difesa aerospaziale, Esercitazioni di difesa contraerea, Esercito russo, CSI, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik