04:07 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
18239
Seguici su

I ministri della difesa dei 28 paesi della Nato nel vertice di Bruxelles del 26 e 27 ottobre discuteranno l’incremento della presenza nella regione del Mar Nero. Lo ha annunciato oggi il segretario generale dell’Alleanza Jens Stoltenberg.

"Daremo esecuzione ai piani di incremento della presenza Nato nella regione del Mar Nero. Stabiliremo l'infrastruttura necessaria ai paesi della Nato per garantire un veloce trasferimento delle nostre forze", ha detto Stoltenberg.

La Nato a febbraio aveva deciso di rafforzare la sua presenza nell'Europa orientale e nella regione del Mar Nero, mentre a giugno ha approvato l'invio di un battaglione nei Paesi Baltici e in Polonia.

Mosca ha più volte sottolineato di non cercare lo scontro con l'Occidente, ma che comunque prenderà provvedimenti per garantire la sicurezza nazionale. A maggio il ministro della difesa aveva dichiarato la creazione di tre nuove divisioni con il solo scopo di contrastare l'aumento delle truppe Nato nei pressi dei confini nazionali.

Correlati:

Soldati britannici in Kosovo per partecipare alla missione Nato
Russia, Meshkov: possibile riunione con ambasciatori Nato dopo gli incontri di inizio 2016
La NATO accusa la Russia di aver inviato “l'intera Flotta del Nord” in Siria
Tags:
Presenza militare, Vertice, Presenza NATO nell'area post-sovietica, NATO, Jens Stoltenberg, Mar Nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook