Widgets Magazine
18:01 23 Ottobre 2019
Sergey Lavrov

Lavrov: l’Occidente convincerà l’Ucraina a porre fine alla situazione nel Donbass

© Sputnik . Vladimir Pesnya
Mondo
URL abbreviato
7232
Seguici su

La Russia pensa che l’Occidente convincerà Kiev a rispettare gli accordi di Minsk e porre fine a questa farsa. Lo ha dichiarato il ministro degli esteri russo Sergej Lavrov.

"Abbiamo discusso di questa situazione il 19 ottobre a Berlino. Contiamo che i nostri partner del formato Normandia convinceranno le autorità ucraine ad occuparsi della faccenda e porre fine a questa farsa politica", ha detto Lavrov durante una riunione con l'Associazione per il business europeo.

Nell'aprile 2014 Kiev ha avviato un'operazione militare contro le repubbliche del Donbass che hanno dichiarato la loro indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina del febbraio dello stesso anno. La risoluzione della situazione è discussa dal gruppo di contatto a Minsk a partire dal settembre 2014. Nonostante siano stati già adottati tre documenti e un accordo per la tregua, gli scontri armati non si sono fermati.

Correlati:

Peskov: missione di polizia OSCE nel Donbass non è ancora in discussione
Elezioni in Donbass: la posizione ucraina
Donbass, Kiev peggiora la situazione per aumentarsi il bilancio per la difesa
Tags:
accordi di Minsk, Situazione nel Donbass, formato Normandia, Sergej Lavrov, Occidente, Donbass, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik