07:52 16 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
6216
Seguici su

Circa 30 soldati britannici saranno inviati in Kosovo nei primi mesi del 2017 per partecipare alla missione Nato di mantenimento della pace. Lo ha annunciato il ministro della difesa britannico Michael Fallon.

Secondo l'agenzia Press Association, Fallon ha precisato che i soldati resteranno in Kosovo per un anno ed è convinto che i Balcani occidentali rappresentano un sfida significativa per la sicurezza e la stabilità.

«La Nato rimane un elemento chiave della nostra difesa. Mantenendo la sicurezza in Europa, si rafforza la sicurezza interna del Regno Unito», ha spiegato Fallon.

Il compito dei soldati britannici sarà quello di sostenere la missione Nato nello svolgimento delle operazioni di intelligence e quelle di monitoraggio. I soldati saranno di stanza nel quartier generale della missione a Pristina.

Le forze della NATO sono presenti in Kosovo dal 12 giugno 1999, Alla missione partecipano 31 stati, non tutti membri della NATO.

Correlati:

Il Kosovo offre 10 milioni al Papa per il riconoscimento
Criminalità e migranti, Germania teme abolizione visto UE a Georgia-Ucraina-Kosovo-Turchia
Il Kosovo può diventare membro della NATO?
Tags:
operazione militare, pace, Sicurezza, missione, NATO, Michael Fallon, Kosovo, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook