04:39 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 71
Seguici su

L'Iran spera che la Russia collabori con i paesi dell'OPEC sulle questioni petrolifere. Lo riferisce Bloomberg citando il ministro del petrolio iraniano Bijan Zanganeh.

«Ci auguriamo che possano raggiungere un accordo globale in base al quale la Russia e gli altri produttori esterni all'OPEC si uniranno e collaboreranno con l'OPEC», ha affermato Zanganeh.

L'OPEC in una riunione informale tenutasi ad Algeri il 28 settembre ha accettato di limitare la produzione nella misura di 32,5-33 milioni di barili di petrolio al giorno, tuttavia sul limite specifico per ciascun paese dell'organizzazione ancora non c'è un accordo.

La decisione finale dovrebbe essere presa in occasione della riunione ufficiale dell'OPEC, che si terrà il 30 novembre a Vienna. L'organizzazione conta sull'adesione di una serie di paesi produttori di petrolio, soprattutto la Russia, alle misure per la stabilizzare del mercato.

Correlati:

Petrolio, Opec: continuano colloqui con Russia su limiti produzione
Petrolio, Novak: Russia non ha ancora deciso se partecipare a riunione Opec in Algeria
Russia auspica che Opec superi disaccordi su congelamento produzione petrolio
Tags:
Collaborazione, Petrolio, mercato, stabilità, Congelamento produzione petrolio, OPEC, Russia, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook