14:54 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Materiale radioattivo

    L’Ucraina smetterà di pagare la Russia per il riciclaggio di combustibile nucleare

    © AFP 2017/ JOCHEN LUEBKE
    Mondo
    URL abbreviato
    7223

    L’Ucraina dal 2017 non pagherà più alla Russia 200 milioni di dollari annualmente per il riciclaggio di combustibile nucleare esaurito, ha annunciato il Ministro dell’energia e dell’estrazione del carbone ucraino Igor Nasalik, durante una riunione della Rada Suprema (parlamento ucraino).

    Ha specificato che adesso l'Ucraina ha il proprio impianto di stoccaggio di combustibile nucleare esausto e che potrà totalmente diversificarne l'utilizzo.

    Kiev spediva il proprio combustibile esausto in Russia per il riciclaggio e lo stoccaggio, operazione che costava dai 150 ai 200 milioni di dollari all'anno. A questo proposito, è stato approvato un piano di costruzione di un nuovo centro di stoccaggio per il combustibile delle centrali nucleari ucraine.

    In precedenza è stato comunicato che Kiev ha preso in prestito dagli Stati Uniti 260 milioni di dollari per la costruzione di un centro di stoccaggio a secco nella zona di esclusione di Chernobyl. Per adesso c'è soltanto un centro di stoccaggio di tipo umido che non è in grado di mantenere a lungo termine i rifiuti delle centrali nucleari.

    Ai primi di luglio, i rappresentanti delle organizzazioni leader dell'industria nucleare europea hanno espresso preoccupazione sui piani dell'Ucraina per la costruzione del centro di stoccaggio. Secondo i rappresentanti il progetto è contro le norme di sicurezza e crea rischi di incidenti.

    In particolare, è stato osservato che la gara d'appalto per la costruzione del centro di stoccaggio l'ha vinta una società americana, Holtec International, la quale non ha l'esperienza e la tecnologia per la costruzione di tali strutture.

    Correlati:

    USA prevedono collasso dell'economia ucraina con gasdotto Nord Stream-2
    Ucraina: le sanzioni russe hanno messo in ginocchio l’economia
    Tags:
    Ucraina, Scorie radioattive, Governo Ucraina, Igor Nasalik, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik