19:51 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Aerei da caccia F16 della Turchia

    Damasco minaccia di abbattere gli aerei dell'aviazione turca nel cielo della Siria

    © AP Photo/ Selcan Hacaoglu
    Mondo
    URL abbreviato
    7280

    L'operazione "Scudo dell'Eufrate" contro l'Isis è iniziata il 24 agosto.

    L'esercito siriano è pronto ad abbattere tutti gli aerei dell'aviazione turca, che violano lo spazio aereo del Paese, si legge in un comunicato del comando dell'esercito del Governo.

    "L'esercito siriano e le forze armate sono pronti ad abbattere gli aerei militari della Turchia in tutti modi possibili nel caso in cui violino lo spazio aereo della Siria" è scritto in un comunicato.

    Il comando dell'esercito siriano inoltre ha accusato Ankara del bombardamento di villaggi a nord di Aleppo. "Il regime di Erdogan è responsabile della morte di 150 civili nei villaggi Kassadzhak, Vardia e Chesja, per gli attacchi aerei" è scritto nel comunicato.

    In precedenza, i curdi siriani hanno dichiarato che gli aerei dell'aviazione turca per 26 volte sono riusciti a fare irruzione nel nord della Siria, cercando di liberare la città di Al-Shahba e i villaggi circostanti. Il membro dell'opposizione siriana del consiglio democratico, il curdo Reizan Chedu, a sua volta ha detto a Ria Novosti che l'esercito turco copre lo Stato Islamico e altri gruppi armati nel nord della provincia di Aleppo.

    L'operazione "Scudo dell'Eufrate" contro l'Isis è iniziata il 24 agosto.

    Correlati:

    Siria, riunione a Ginevra delegazioni Usa, Russia, Turchia, Qatar e Arabia Saudita
    Gravissime accuse della Russia sulla complicità della Turchia con l’ISIS
    Tags:
    Bombardamento, Bombardamenti, Esercito, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik