10:22 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Praga

    La Repubblica Ceca ha creato un'unità speciale per combattere la "propaganda" russa

    © Fotolia/ kaprikfoto
    Mondo
    URL abbreviato
    10015

    Il Ministro Chovanec ha dichiarato che in Repubblica Ceca molte delle risorse di informazioni digitali mantengono una posizione filorussa.

    Il Ministro degli Interni della Repubblica Ceca Milan Chovanec ha creato una divisione per combattere contro le informazioni che le autorità considerano propaganda russa, riferisce l'agenzia Reuters.

    Un'unità di 20 persone dovrebbe insegnare consulenze tecniche di contro-propaganda da utilizzare in tempo reale per rispondere alla "variegata disinformazione", utilizzando Facebook, Twitter e altri mezzi di comunicazione.

    "Vogliamo entrare in ogni smartphone" ha detto Chovanec.

    Il Ministro ha dichiarato che, al momento, in Repubblica Ceca molte delle risorse di informazioni mantengono una posizione filorussa, e, secondo un sondaggio, un quarto degli intervistati ritiene questi siti fonti di "informazione alternativa".

    In precedenza il servizio di controspionaggio ceco ha accusato la Russia di gestire una "guerra di informazione" in Repubblica Ceca e di aver creato una rete di "agenti di propaganda" che può essere utilizzata per destabilizzare la situazione nel Paese.

    Correlati:

    Scozia, The National: “propaganda russa non è più di parte della BBC o media USA”
    "Occidente ha fallito nella lotta contro la propaganda russa"
    Tags:
    Propaganda, Propaganda, governo, Repubblica Ceca
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik