10:22 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    La sede del ministero degli Esteri della Russia

    La Federazione russa non scioglierà il Trattato di amicizia e collaborazione con l'Ucraina

    © Sputnik. Maksim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    12181

    Il compito principale di Mosca è lo sviluppo di relazioni amichevoli tra i due Stati.

    La Russia non scioglierà il Trattato di amicizia, cooperazione e partenariato con l'Ucraina, scrive il giornale "Izvestia", riferendosi al messaggio del Ministro degli Esteri della Duma di Stato Sergei Lavrov.

    Il Ministro ha dichiarato che nelle attuali condizioni la rottura delle relazioni tra i due Paesi  è una misura da considerarsi "prematura". Lavrov ha sottolineato con estrema preoccupazione quante azioni ufficiali antirusse siano state compiute da Kiev e ha ricordato che il compito principale di Mosca è lo sviluppo di relazioni amichevoli tra i due Stati.

    Il trattato di amicizia e collaborazione è stato firmato nel 1997. Il Governo di Kiev, si legge nell'articolo, con incomparabile costanza, non esegue le disposizioni dell'accordo.

    Correlati:

    Ucraina e Turchia: Lavrov accusa l'Occidente di doppi standard sui colpi di stato
    Ucraina, Lavrov: pronti a riunione del “Quartetto Normandia” a margine del G20 in Cina
    Russia, domani Putin riceverà Kerry e Lavrov: focus su Siria e Ucraina
    Tags:
    Ucraina, Conflitto in Ucraina, governo, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik