14:51 18 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-7°C
    Parlamento tedesco Bundestag

    Germania, parlamentare invita la Merkel a rinunciare alla costruzione del Nord stream 2

    © AP Photo/ Michael Sohn
    Mondo
    URL abbreviato
    12127

    Il capo del comitato per gli affari internazionali al Bundestag, Norbert Roettgen, ha esortato Angela Merkel a rinunciare alla realizzazione del gasdotto Nord stream 2. Ne ha parlato in un’intervista alla Redaktionsnetzwerk Deutschland.

    "Il governo federale deve fare un passo indietro dal considerare il Nord stream 2 un affare straordinario e non un progetto politico", ha spiegato Roettgen. Secondo lui, gli abitanti di Polonia, Paesi Baltici e Ucraina "vedono in questo progetto una minaccia alla loro sicurezza", e il governo federale deve tenere in considerazione la loro "preoccupazione".

    La realizzazione del gasdotto Nord Stream 2, per Roettgen, è un errore dal punto di vista energetico e politico.

    Vice presidente USA Joe Biden
    © AP Photo/ Steven Senne
    Roettgen non è l'unico politico occidentale contrario alla realizzazione del gasdotto. Il vice presidente americano Joe Biden alla fine di agosto aveva dichiarato che il Nord stream 2 sarebbe "un pessimo affare" per l'Ue.

    Correlati:

    Gas, Schroeder a guida cda società Nord Stream 2
    Nord Stream 2, la punizione all’Ucraina di Russia e Germania
    La OMV investirà un miliardo di euro nella realizzazione del Nord Stream 2
    Tags:
    Energia, politica, gas, Costruzione, Progetto, gasdotto, Costruzione Nord Stream 2, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik