03:06 25 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2253
Seguici su

Kiev attende invano un’apertura dell’UE e dei suoi confini nei prossimi anni, ma l’Unione si allontana sempre di più dall'Ucraina e si avvicina invece alla possibilità di abolire le sanzioni contro la Russia, scrive il quotidiano "Vesti".

Le autorità ucraine premono sempre di più per una circolazione libera tra Ucraina e UE, ma gli stati membri riconoscono che il momento non è ideale "perché nel paese è in corso una guerra ed è improbabile l'apertura dei confini europei alla circolazione senza visti" scrive la testata.

L'Unione Europea teme i potenziali milioni di migranti che potrebbero provenire dall'Ucraina, e dunque stanno elaborando un meccanismo per fare in modo che si possa limitare la circolazione in qualsiasi momento. "L'UE vuole realizzare un "pulsante rosso", il quale si può premere in qualsiasi momento" citando le parole del vice presidente del consiglio pubblico del Ministero degli esteri ucraino Ruslan Bortnik.

Inoltre, giorno dopo giorno l'Europa sta perdendo interesse per l'Ucraina poiché sta attraversando momenti difficili a causa di contraddizioni interne. Il prossimo anno entrerà in vigore l'uscita del Regno Unito, in Germania ci saranno le parlamentari, mentre in Francia le elezioni presidenziali. L'Europa oltretutto preme su Kiev per affinché si attenga agli accordi di Minsk e riapra il dialogo con Mosca, riporta "Vesti".

"Il picco del supporto politico ed economico all'Ucraina è terminato. Dopo le elezioni le elezioni russe ed europee miglioreranno, perché entrambi sono stanchi dei danni causati dalle sanzioni" scrive in una pubblicazione il direttore del centro politico-informativo "Perspektiva" Pavel Rudyakov.

Secondo il politologo, se saliranno al potere in Francia dei "russofili" come l'ex Nikolas Sarkozy o il capopartito del "Fronte Nazionale" Marine le Pen, le relazioni franco-russe si riallacceranno di nuovo.

Correlati:

Ucraina, deputato indipendente esorta Poroshenko a ripristinare le relazioni con la Russia
Poroshenko rivela quanti soldi l'Ucraina ha bisogno di spendere in armi
Tags:
Supporto, UE, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook