16:56 26 Maggio 2019
Sistema missilistico antinave K-300P Bastion

“Rosoboronexport” presenterà a Parigi più di 130 progetti per la marina

© Foto : sevastopol.info
Mondo
URL abbreviato
0 170

L’ente “Rosoboronexport” (parte dell’azienda statale Rostech) presenterà più di 130 progetti di produzione russa di mezzi militari per la marina alla mostra internazionale navale militare “Euronaval 2016” a Parigi, ha comunicato lunedì l’addetto stampa dell’azienda.

"La mostra Euronaval 2016 si terrà dal 17 al 21 ottobre a Parigi. La delegazione russa alla mostra sarà guidata dal vice direttore del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare (FSMTC Russia) Anatoly Punchuk.

"Nel quadro della mostra del 2016 abbiamo organizzato degli incontri con le delegazioni e rappresentanti dei circoli finanziari delle nazioni europee, dei governi del Medio Oriente, America Latina e della regione Asia-Pacifico. Siamo dell'opinione che la produzione russa di mezzi militari per la marina possano interessare quelle nazioni caratterizzate da lunghi confini nazionali marittimi. Dunque l'ente "Rosoboronexport" porterà alla mostra 130 modelli di sistemi militari, comprendenti un'intera gamma di armi e mezzi navali militari. Molti di questi hanno già avuto un "battesimo di fuoco" in vari teatri di guerra" ha comunicato il capo della delegazione del "Rosoboronexport" Evgeny Odintsov.

Gli specialisti dell'ente ritengono che le delegazioni straniere saranno interessate sia ai vascelli di superficie che a quelli subacquei di produzione russa, e lo stesso vale per i sistemi d'arma con i quali equipaggiare questi ultimi e per difendere le postazioni costiere.

Inoltre, l'ente d'esportazione ha richiamato l'attenzione dei suoi partner tradizionali e potenziali acquirenti interessati ad aerei, attrezzature e armi necessarie per garantire il pieno sostegno delle attività della Marina.

Tra i modelli che saranno in mostra all'esposizione ci saranno la corvetta n°20382 "Tigr" con il sistema missilistico integrato "Club-N2 con piattaforme di lancio verticali, le fregate n°22356 e n°11356, la nave pattuglia n°22460 (classe OPV), le navi lanciamissili n°21632 "Tornado". Ci si aspetta un certo interesse per i sottomarini con motore convenzionale "Amur-1650" e 635, equipaggiati con sistemi missilistici.

Esempi di promettenti attrezzature navali che verranno esposti allo stand di "Rosoboronexport" sono considerati la lancia da pattugliamento n°14310 "Mirage", n°12200 "Sobol", n°12150 "Mangust" e la nave sminatrice n°12701 "Aleksandrit" con scafo in resina. Mentre tra i sistemi d'arma esposti che potrebbero interessare ai potenziali clienti ci sono la difesa costiera antinave "Bastion" e il sistema missilistico integrato Club-N / S dislocabile sia su navi e vascelli che su sottomarini.

"EURONAVAL" è delle mostre più importanti di tecnologia navale militare al mondo. La Russia vi prende parte attiva dal 1996 quando ha acquisito lo status internazionale.

Correlati:

Teheran mette in mostra i lanciamissili di difesa aerea di fabbricazione nazionale
Tags:
Armi, Armi, Fiera, Mostra, Rosoboronexport, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik