11:16 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1290
Seguici su

Il vertice si è svolto a Goa il 15 e 16 ottobre. Mosca soddisfatta.

Mosca è soddisfatta dell'esito dell'ottavo vertice dei Paesi Brics. La dichiarazione finale rispecchia molte questioni politiche importanti per la Russia: lo ha detto a Sputnik il viceministro degli Esteri Sergey Ryabkov. Nella dichiarazione di Goa, i leader hanno accolto favorevolmente la recente decisione del Comitato delle Nazioni Unite del gruppo di lavoro sugli usi pacifici dello spazio extra-atmosferico che imposti le linee guida per la sostenibilità a lungo termine dello spazio entro il 2018.

"Inoltre, per la prima volta la dichiarazione ha esposto in modo chiaro il supporto per l'iniziativa russa di elaborare una convenzione internazionale per proibire il terrorismo chimico e biologico. Non è mai stato detto prima," ha sottolineato Ryabkov il quale ha aggiunto che la Russia è anche soddisfatta della menzione di inaccettabilità di sanzioni unilaterali.

L'evento annuale del vertice Brics ha avuto luogo a Goa, in India, il 15 e 16 ottobre e vi hanno partecipato i leader di Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa, che hanno discusso un piano di cooperazione nel prossimo futuro, nonché una vasta gamma di questioni economiche e di sicurezza politica.    

Correlati:

Putin parla dei piani BRICS per la cooperazione
Kerry: presto la decisione su nuove sanzioni a Russia e Siria
Putin: le sanzioni sono espressione della politica di contenimento della Russia
Tags:
Sanzioni, Spazio, Terrorismo, vertice BRICS, BRICS, Sergey Ryabkov, Brics, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook