Widgets Magazine
01:00 24 Ottobre 2019
Segretario di Stato USA John Kerry

Kerry: presto la decisione su nuove sanzioni a Russia e Siria

© AFP 2019 / Saul Loeb
Mondo
URL abbreviato
11139
Seguici su

La decisione di imporre nuove sanzioni contro la Russia e la Siria potrebbe essere presa entro pochi giorni. Lo ha reso noto il segretario di Stato americano John Kerry.

In precedenza, il ministro degli Esteri britannico,Boris Johnson aveva fatto sapere che gli Usa e la Gran Bretagna stavano prendendo in considerazione l'imposizione di sanzioni economiche contro la Siria e la Russia, a causa di aggravamento della situazione ad Aleppo.

«Stiamo discutendo di ulteriori sanzioni e il presidente Obama sta valutando diverse opzioni… Noi continueremo a discuterne e capire cosa fare nei prossimi giorni» ha detto Kerry in una conferenza stampa a Londra.

Negli ultimi mesi la situazione ad Aleppo è estremamente peggiorata; città e periferia sono teatro di duri scontri. Gli Usa hanno accusato le autorità siriane e la Russia di aver attaccato i civili e l'opposizione armata. Damasco e Mosca negano le accuse.

Correlati:

Putin: le sanzioni sono espressione della politica di contenimento della Russia
Merkel chiederà sanzioni più pesanti contro la Russia al prossimo vertice UE
Guardian sicuro, UE dirà no alle sanzioni USA contro la Russia per la Siria
Tags:
Sanzioni, Situazione in Siria, Barack Obama, Boris Johnson, John Kerry, Siria, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik