18:42 28 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
11422
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso la speranza che dopo il periodo elettorale negli Usa ci saranno le possibilità di ripristinare i rapporti tra Mosca e Washington.

«In campagna elettorale… c'è sempre il problema di questioni irrisolte. Hanno bisogno di mostrare e spiegare ai propri elettori perché non fare questo o quello. Gli Usa hanno tanti di questi problemi, sebbene sia, senza dubbio, la principale economia del mondo, una grande potenza. Ma i problemi irrisolti sono molti, per esempio, l'enorme debito nazionale: una bomba ad orologeria per l'economia nazionale e per il sistema finanziario mondiale» ha dichiarato Putin nel corso della conferenza stampa.

Egli ha spiegato che in questo contesto stanno cercando di «distogliere l'attenzione degli elettori dai problemi interni».

«Come fare? Creando, per esempio, un nemico e unire la nazione nella a questo nemico. L'Iran e la minaccia nucleare iraniana, però, non era molto efficace. Mentre la Russia lo è molto di più. Quindi, secondo me, si sono giocati questa carta. Hanno sbagliato a sacrificare le relazioni russo-americane per i problemi interni, perché ciò distrugge le relazioni internazionali in generale» ha precisato Putin.

«Spero quando passeranno questi dibattiti, questo periodo difficile nella vita politica degli Usa, spero ci sarà la possibilità di ripristinare i rapporti tra la Russia e gli Usa» ha sottolineato Putin.

Correlati:

Putin: non è una novità che gli Usa spiano tutti
Usa, Putin: siamo pronti a lavorare con qualsiasi presidente verrà eletto
Russia, Putin interrompe accordo con Usa sullo smaltimento del plutonio
Tags:
politica, crisi, relazioni, Relazioni Usa-Russia, Vladimir Putin, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook