03:58 13 Dicembre 2018
Turkish Stream

Turkish Stream e la fine del contratto gas con l'Ucraina sono sincronizzati

© AP Photo / Selcan Hacaoglu
Mondo
URL abbreviato
3412

Il completamento della costruzione del gasdotto "Turkish Stream" attraverso il mar Nero per le forniture di gas russo via Turchia è sincronizzato con la fine del contratto per il transito del gas attraverso l'Ucraina, che scade a dicembre 2019, ha detto ai giornalisti il Ministro dell'Energia russo Alexander Novak.

Il gas dalla Russia alla Turchia attualmente passa attraverso il gasdotto Blue stream sul fondo del mar Nero e attraversa l'Ucraina, la Romania e la Bulgaria.

"Per quanto riguarda il Turkish Stream, con un accordo intergovernativo firmato per la costruzione di infrastrutture sul fondo del mar Nero, il periodo di attuazione del progetto è datato dicembre 2019, cioè alla fine del 2019, sarà costruita l'infrastruttura. Il completamento è sincronizzato con il contratto che abbiamo tra la "Gazprom" e "Naftogaz". Con l'Ucraina, come è noto, il contratto è valido fino alla fine del 2019", ha detto Novak.

Correlati:

Il Turkish stream è l’ennesima sconfitta degli Usa
Turkish Stream: Russia e Turchia concordano l'inizio di avvio ai lavori
Russia e Turchia firmano accordo intergovernativo su Turkish Stream
Tags:
Mar Nero, Turkish Stream, Costruzione Turkish Stream, Gazprom
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik