Widgets Magazine
03:11 18 Settembre 2019
Forze di sicurezza egiziane nel Sinai

Per la prima volta paracadutisti russi prendono parte ad esercitazioni militari in Africa

© AFP 2019 / STRINGER
Mondo
URL abbreviato
0 130
Seguici su

Le prime esercitazioni antiterroristiche russo-egiziane "Difensori dell'amicizia-2016" prendono il via oggi in Egitto.

I paracadutisti delle truppe russe con le armi e le attrezzature militari saranno verranno mandati nel continente africano, dove elaboreranno manovre contro i gruppi armati clandestini, ha riferito il Dipartimento di Informazione e Comunicazione del ministero della Difesa russo.

"Per la prima volta nella storia divisioni di paracadutisti con le loro armi e attrezzature militari saranno in Africa per partecipare ad esercitazioni internazionali congiunte", — si legge nel comunicato.

Il ministero della Difesa ha riferito che durante le manovre i militari di Russia ed Egitto impareranno a localizzare ed eliminare i gruppi armati clandestini nel deserto.

Inoltre durante le manovre i militari russi paracaduteranno mezzi corazzati di seconda generazione.

I soldati egiziani a loro volta prevedono di paracadutare veicoli militari blindati dall'aereo di trasporto C-130.

Correlati:

Russia ed Egitto continuano a negoziare gli elicotteri per le Mistral
Media: Egitto non negozia con la Russia l’affitto di basi militari
Egitto, 12 soldati morti nell’attacco a un checkpoint nel Sinai
Tags:
Difesa, Sicurezza, Cooperazione militare, Esercitazioni militari, Esercito russo, Africa, Russia, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik