07:13 22 Maggio 2019
Tribunale USA

Autorità USA chiedono cauzione record da 100 milioni $ per liberare cittadina russa

© Sputnik . Andrei Starostin
Mondo
URL abbreviato
10044

Il dipartimento per la gestione delle strutture penitenziarie di New York chiede una cauzione senza precedenti di 100 milioni $ per scarcera la cittadina russa in custodia cautelare Svetlana Zakharova.

In precedenza il giudice aveva fissato la cauzione ad 1 milione di dollari per rimettere in libertà la Zakharova, che rischia 10 anni di reclusione con l'accusa di estorsione di 50mila dollari ai danni dell'ex governatore dello Stato di New York Eliot Spitzer per un contratto falso di affitto di un immobile.

La stessa Zakharova ha accusato a sua volta Spitzer di stupro.

Il motivo di questa somma astronomica non è chiaro, ha detto a RIA Novosti l'avvocato Arkady Bukh, che non difende la cittadina russa in tribunale anche se è a conoscenza delle carte.

"Penso che il giudice o il dipartimento sono dalla parte sbagliata", — ha detto Bukh.

"Inoltre per una ragazza è difficile pagare una somma del genere, anche per sborsare 1 milione di dollari ci sarebbe dovuto essere un garante. L'orrore di questa situazione sta nel fatto che l'uomo che apparirà davanti al giudice per farsi da garante finirà sotto l'occhio dei media che lo considereranno come uno dei suoi sponsor," — ha detto Bukh.

Secondo il legale, la questione della cauzione sarà discussa oggi. L'avvocato ha inoltre riferito che la Zakharova è detenuta nel famigerato carcere di Rikers Island.

"E' una delle prigioni più difficili dello Stato. E' in pessime condizioni, piena di topi, il cibo è immangiabile, più della metà dei detenuti ha problemi psichiatrici i problemi con la droga, rimbombano urla, la notte è impossibile dormire," — ha detto Bukh.

"Tirar fuori la ragazza ancora non ha successo. E' una situazione molto brutta," — ha concluso.

Correlati:

Usa, consolato russo a New York attende risposta su detenuta russa
Tags:
Giustizia, Stupri, Svetlana Zakharova, Eliot Spitzer, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik