00:30 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Ankara, Turchia

    La Russia ha tratto (e trarrà) grossi benefici dal crollo dei rapporti Turchia-Usa

    © flickr.com/ Jorge Franganillo
    Mondo
    URL abbreviato
    11025193

    Mosca e Ankara possono avvalersi del miglioramento delle relazioni bilaterali nella partita contro Washington. Lo riporta il Business Insider.

    Secondo l'analista della Foundation for Defense of Democracies ed ex membro del Parlamento turco Ike Erdemir, Mosca può giocare sui contrasti tra Ankara e Washington a suo vantaggio.

    Il presidente turco non considera gli Usa un partner chiave nella lotta con i curdi, Ankara è ancora insoddisfatta del supporto che Washington ha concesso ai combattenti curdi in Siria. Questo, continua l'esperto, da modo ad Erdogan di pensare che la politica americana sul fronte siriano minacci l'integrità territoriale della Turchia.

    Stando agli esperti Soufan Group, Mosca ha capito che la vulnerabilità di Ankara risiede nella posizione anti-americana delle attuali autorità nazionali, convinti che Washington sia una minaccia per la sicurezza nazionale.

    "La Russia ha rapidamente beneficiato della tensione tra la Turchia e l'Occidente. Inoltre, non appena la tensione tra il governo turco e il Partito dei lavoratori del Kurdistan è cresciuta in un altro conflitto nel sud del paese, la Russia ha arrestato un trafficante di armi, presunto collaboratore del PKK. Mosca è diventato improvvisamente un partner di Ankara nel garantire la sicurezza nel paese" sostengono gli esperti Soufan Group in un rapporto.

    Business Insider conclude che il riavvicinamento tra Mosca e Ankara su due questioni chiave suggerisce che la Russia ha tratto significativi benefici strategici da deterioramento delle relazioni tra Turchia e Usa.

    Correlati:

    Siria, Assad: positivo riavvicinamento tra Russia e Turchia
    Turkish Stream: Russia e Turchia concordano l'inizio di avvio ai lavori
    Russia e Turchia firmano accordo intergovernativo su Turkish Stream
    Tags:
    Cooperazione, sviluppo, vantaggi, benefici, Rapporti con la Russia, Recep Erdogan, USA, Russia, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik