01:32 21 Ottobre 2018
Mondo

La Lettonia ha stimato le eventuali perdite del transito commerciale con la Russia

Mondo
URL abbreviato
0 171

La Lettonia perderà circa 200-250 milioni di euro all'anno se la Russia si rifiuterà di far transitare le sue merci attraverso il Paese, ha detto ai giornalisti il segretario parlamentare del Ministero dell' Economia lettone Edgar Tavars.

Ultimamente nella società lettone si discute dell'eventuale perdita del transito merci russo,  scenario secondo il quale, il Paese potrebbe arrivare a perdere più di un miliardo di euro all'anno.

"Tutta la logistica in Lettonia è il 10% del PIL e ci sono circa 100 mila persone che lavorano in questo settore. Se guardiamo i carichi interni e di transito, circa il 50% viene dalla Russia. Le perdite possono ammontare a 200-250 milioni di euro in meno ogni anno, che colpirebbero 20-30 mila posti di lavoro, con gravi ricadute" ha sottolineato il Segretario.

Secondo lui, con il coinvolgimento dei bielorussi e dei cinesi, si sarà capaci di compensare solo la metà della perdita del traffico di merci russe. Per riprendersi del tutto ci vorrebbero decenni.

Un anno fa uno studio condotto dalla società di revisione EY, commissionato dalle ferrovie lettoni, ha dimostrato che la cessazione completa del transito dalla Russia porterebbe ad una riduzione del PIL della Lettonia di 1,7% e la disoccupazione aumenterebbe del 1,1%.

Ora la Russia continua a riorientare il transito delle forniture dei prodotti petroliferi destinati all'esportazione attraverso i paesi Baltici. Come ha dichiarato il capo di Transneft Nicola Tokarev, i flussi di traffico saranno deviati dai porti lettoni di Ventspils e Riga verso quelli russi in Estremo Oriente e sul Mar Nero.

Il capo dell'associazione dei porti lettoni Carlis Leishkalns ha detto che se i piani della Russia verranno attuati, sarà un colpo doloroso per Riga e Ventspils. Quindi si sta già lavorando attivamente sul transito di nuove merci in arrivo da Cina e Kazakistan.

Correlati:

Lettonia, il primo battaglione della NATO potrebbe arrivare in primavera
Ambasciatore russo parla della russofobia in Lettonia
Lettonia ha ricevuto proposta da Russia su misure di sicurezza nel Mar Baltico
Tags:
mercato, prodotti, transito, governo, Lettonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik