04:41 16 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 90
Seguici su

Nei media americani è evidente un sostegno a prescindere al candidato del partito Democratico per le elezioni del presidente degli USA Hillary Clinton.

Nei media americani è evidente un sostegno a prescindere al candidato del partito Democratico degli USA Hillary Clinton. Le elite sono così spaventate dal "decollo" del repubblicano Donald Trump, che sono pronte a fare di tutto pur di "non regalargli punti", ha detto a RIA novosti il Presidente del Presidium del consiglio per la politica estera e difesa Fedor Lukyanov.

Ieri si sono svolti i dibattiti televisivi dei candidati alla presidenza degli Stati Uniti. Molti illustri giornali americani, in particolare il New York Times, Washington Post, il Politico, l'agenzia AP, hanno compiuto il cosiddetto fact-checking, la verifica di quanto detto durante il dibattito. Così, nel discorso di Trump i media hanno trovato più bugie che nel discorso di Clinton.

In generale, alcuni mass media americani prestano poca attenzione al rating del candidato democratico e più alle informazioni compromettenti su Trump.

"Sì, questo è evidente. E' sufficiente ricordare il nostro anno 1996. Ero ancora attivo nel giornalismo e ricordo, come molti colleghi sinceramente sostenevano Boris Eltsin, semplicemente perché pensavano che l'alternativa sarebbe stata molto peggio" ha spiegato l'esperto.

"In America, ora c'è quasi la stessa situazione, quando l'establishment è così spaventato, sbalordito dal decollo di Trump, che vuole fare di tutto per non aggiungergli punti elettorali. E' una strana situazione, quando un miliardario, che era saldamente radicato in questo sistema, diventa improvvisamente il portavoce di diseredati. Ma ora rappresenta la controelite della massa. Naturalmente, l'elite sta cercando di promuovere ciò che è necessario per non far segnare a  Trump punti extra"  ha spiegato Lukyanov.

Allo stesso tempo, l'esperto ha sottolineato il calo di fiducia negli Stati Uniti nei media, quindi il risultato di un simile "pregiudizio" sarà ancora difficile da prevedere.

"Mi chiedo quale sarà il risultato", ha detto Lukyanov.

Correlati:

Clinton: Cremlino sta tentando di influenzare la corsa alle presidenziali Usa
Consigliere della Clinton propone di fare pressione sulla Russia attraverso i media
USA, le spalle di Hillary Clinton e Trump si sono giocati la “carta russa” in un dibattito
Tags:
Governo, elezioni, Elezioni, governo, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook