09:22 21 Novembre 2019
I pressi vicino ai villaggi Klinovka e Konstantinovka, Crimea.

Nobel americano spiega come migliorare l'approvvigionamento idrico della Crimea

© Sputnik . Sergey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
845
Seguici su

La Crimea e Israele hanno molto in comune. Nei due Paesi ci sono gli stessi problemi.

In Crimea, è necessario utilizzare l'esperienza israeliana per risolvere i problemi di fornitura idrica, dice il professore biochimico Roger Kornberg, della Stanford University, vincitore di un premio Nobel.

"Voglio attirare la vostra attenzione su un dato: la Crimea e Israele hanno molto in comune. Nei due Paesi ci sono gli stessi problemi. Oggi in Israele tutta l'acqua ha bisogno di essere dissalata per le esigenze di un Paese con una popolazione di 8 milioni di persone. Credo che sarebbe saggio investire in Crimea in questa direzione" ha detto Kronberg in una riunione consultiva del Consiglio scientifico del Fondo "Skolkovo" all' università di Sebastopoli.

Kornberg ha anche sottolineato che in Israele tutto il settore agricolo è stato progettato tenendo conto del clima locale.

"In Israele usiamo metodi efficaci, abbastanza tradizionali, ma allo stesso tempo economici. Ritengo opportuni tutti questi approcci se si applicassero in Crimea" ha detto Kornberg, che ha ricordato che in Israele la maggior parte della popolazione è di lingua russa ed è stata educata in Russia.

Kornberg ha ricevuto il premio Nobel per la chimica nel 2006 per la ricerca sulla trascrizione delle cellule di informazione ereditarie.

Correlati:

In Crimea un'efficace collaborazione con l'Europa migliora l'agricoltura
Gli astronomi hanno registrato un movimento tettonico in Crimea verso la Russia
Crimea, il blocco alimentare ucraino ha fatto rinascere l’agricoltura
Tags:
Ricerca, carenza idrica, Israele, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik