15:49 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2272
Seguici su

Mosca è pronta a fornire elicotteri d'attacco ed altri armamenti a Kabul prendendo in considerazione l'opzione di finanziamento dell'operazione da parte degli USA o dell'Unione Europea, ha dichiarato a RIA Novosti l'inviato speciale del Cremlino per l'Afghanistan e direttore del dipartimento asiatico del ministero degli Esteri russo Zamir Kabulov.

"Siamo pronti a consegnare a Kabul armamenti costosi come gli elicotteri d'attacco ed altre armi con la copertura finanziaria degli Stati Uniti o coi soldi dell'Unione Europea. Ci sono 3 miliardi di dollari (discussi nella conferenza sull'Afghanistan a Bruxelles), che si prendano da lì. Sono una priorità per il governo e lo Stato afghano. Si lavori in questa direzione, caricheremo le nostre fabbriche, pagheremo gli stipendi e consegneremo gli armamenti agli afghani", — ha detto Kabulov.

I partecipanti alla conferenza internazionale sull'Afghanistan del 4-5 ottobre a Bruxelles si sono impegnati a stanziare 15,2 miliardi di dollari nei prossimi quattro anni. Il contributo della UE sarà pari a 5,6 miliardi di dollari.

Correlati:

Afghanistan, l’operazione Usa contro i talebani è stata un fallimento
Russia, Afghanistan interessato ad acquisto artiglieria e carri armati russi
Afghanistan, per ex presidente Karzai “inutile” lotta coalizione USA contro talebani
La Russia regala all'Afghanistan 10mila kalashnikov
Tags:
talebani, Cooperazione militare, Terrorismo, Difesa, Sicurezza, Armi, Unione Europea, Zamir Kabulov, UE, Afghanistan, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook