Widgets Magazine
14:19 22 Luglio 2019
La sede di Yahoo

Snowden esorta utenti a chiudere account su Yahoo per spionaggio servizi segreti USA

© AP Photo / Marcio Jose Sanchez
Mondo
URL abbreviato
18111

Tramite Twitter l'ex agente della NSA americana Edward Snowden ha esortato gli utenti di Yahoo a chiudere il più presto possibile il proprio account.

"Usate Yahoo? Hanno scannerizzato tutto quello che avete scritto al di fuori della legge. Chiudete i vostri account oggi", — ha twittato Edward Snowden.

In precedenza i media avevano riferito che la società Yahoo su richiesta dell'intelligence statunitense aveva installato un software particolare per poter leggere la corrispondenza elettronica degli utenti.

Gli ex dipendenti hanno raccontato che venivano visualizzate tutte le caselle di posta elettronica degli utenti nell'ambito di una direttiva segreta del governo degli Stati Uniti. Secondo loro, la decisione dell'A.D. di Yahoo Marissa Mayer di sottostare alla direttiva governativa ha portato alle dimissioni del capo della sicurezza informativa della società Alex Stamos, che ora ricopre un incarico simile su Facebook.

Secondo alcuni esperti, questo è il primo caso noto in cui una società web ha accettato di visionare tutti i messaggi in arrivo. In precedenza su richiesta dei servizi segreti venivano analizzati solo i dati salvati o un piccolo numero di messaggi in tempo reale.

La direzione di Yahoo non ha rilasciato commenti ufficiali in merito, limitandosi ad una breve comunicato in cui si sottolinea che la società opera nel rispetto delle leggi degli Stati Uniti.

Correlati:

Snowden consiglia di incollare cerotti sulla fotocamera dei pc contro sorveglianza globale
Sempre più persone considerano positive le azioni di Snowden
Snowden pubblica rapporto segreto su attacchi hacker governo USA contro partiti stranieri
Snowden creerà una cover per iPhone anti-intercettazioni
Snowden: USA e Gran Bretagna sono in grado di hackerare smartphone
Tags:
Spionaggio, internet, Società, Yahoo, Servizi segreti USA, NSA, Alex Stamos, Marissa Mayer, Edward Snowden, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik